Emergenza Dolomiti, Powering schiera le sue Power Stations mobili da 2MW

La risposta di Powering alla sfida posta dalle crescenti emergenze energetiche è una flotta di mezzi mobili equipaggiati con poderosi gruppi elettrogeni da 2MW, autentiche power stations in grado di intervenire nel giro di pochissime ore ovunque sulla penisola italiana, ciascuno dei quali può fornire tutta la potenza necessaria a ridare corrente elettrica ad una cittadina di 25.000 abitanti o ad una zona industriale.

«Per far fronte alla stessa emergenza era necessario intervenire con più mezzi e più componenti, da assemblare in loco.» afferma Piero Giancano, CEO di Powering. «Ora possiamo offrire un servizio più efficace perché interveniamo con un’unica power station mobile e ci colleghiamo alla rete in modo immediato, con un singolo cablaggio. Così è stato recentemente anche a Belluno, dopo il tornado che ha colpito le Dolomiti».

Al momento Powering dispone di una flotta di 5 mezzi mobili da 2MW, che raddoppieranno nei prossimi mesi per far fronte alle crescenti richieste.

Fonte ANSA

Articoli correlati

Emergenza Maltempo in Toscana

ad oggi inviati per l'emergenza maltempo che ha colpito la Toscana Ringraziamo tutti i nostri operatori che, con prontezza e dedizione, lavorano...